Basta un click, condividi questo articolo con i tuoi amici

 

ATTENZIONE: questo articolo risale al 2013 e non descrive come utilizzare il nuovo pannello di Google Analytics.

E’ ormai noto a tutti che saper analizzare correttamente le statistiche del tuo Sito eCommerce porta benefici in termini di visibilità e conversioni. Tra gli strumenti più efficaci per tracciare e consultare le statistiche del tuo sito internet spicca Google Analytics. In questo articolo descriverò quali dati è importante comprendere, analizzare e come utilizzarli al meglio per trarne vantaggio.

L’analisi delle statistiche ti aiuta ad aumentare le conversioni.
Con Google Analytics puoi monitorare i comportamenti dei visitatori e definire nuove strategie di marketing.


Cos’è Google Analytics?
Google Analytics è un servizio per il tracciamento e monitoraggio dettagliato delle statistiche sugli utenti che visitano il tuo sito internet. Il servizio è gratuito ed è stato sviluppato da Google. Questo servizio dispone di tanti strumenti in grado di farti analizzare in modo dettagliato qualsiasi dato utile per aumentare le conversioni dal tuo Sito eCommerce. Imparare ad analizzare i dati dei visitatori del tuo Sito eCommerce è fondamentale per ottenere più conversioni ma anche per poter definire, per esempio, nuove strategie di marketing comprendendo quando e come intervenire per ottimizzare le conversioni. Puoi visualizzare, per esempio, quanti utenti si sono connessi da un Mobile Device, quale pagina hanno consultato e per quanto tempo oppure quanti utenti provengono dai motori di ricerca o ancora quanti utenti visualizzano la tua pagina ma l’abbandonano velocemente. Un sito internet di successo ha bisogno di uno strumento come Google Analytics per aumentare l’efficacea delle strategie di marketing e di conseguenze le conversioni. Adesso vediamo quali dati è necessario comprendere e come utilizzarli.

Una strategia vincente porta più conversioni che visitatori, ma senza il monitoraggio non puoi prevedere le potenziali conversioni.

Quali dati sono importanti da comprendere e come utilizzarli per trarne vantaggio?
E’ importante monitorare le statistiche del tuo Sito eCommerce ma se non analizzati correttamente puoi commettere degli errori a discapito delle conversioni. I dati principali che puoi monitorare con Google Analytics sono:

  • la durata media per visita;
  • il rapporto pagine/visita;
  • le fonti del traffico;
  • la frequenza di rimbalzo.

La durata media per visita
Grazie alla durata media per visita puoi comprendere se il visitatore (o utente) è interessato alla pagina che sta visualizzando e quanto tempo si sofferma a consultarla.

tempo medio visita google analytic

Più è alta la durata della visita, più il visitatore può trasformarsi in conversione. Per questo motivo è importante pubblicare contenuti interessanti e soprattutto di qualità: video, immagini, testi e risorse per gli approfondimenti.

ll rapporto pagine/visita
Con il rapporto pagine/visita puoi monitorare il numero medio di pagine visualizzate per ogni visita al tuo sito internet.

E’ fondamentale tenere sott’occhio questo dato in quanto esso rappresenta un aspetto importante per comprendere se chi visita il tuo Sito eCommerce è interessato anche ad altri contenuti.

Le fonti del traffico
Questo rapporto fornisce i dati relativi ai visitatori in base a 2 criteri:

  1. Sorgente
    Indica il Sito eCommerce referente dal quale ha avuto origine il traffico verso il tuo sito internet.
  2. Mezzo
    Indica il tipo di contenuto che include il tuo sito internet. I mezzi sono: organico (il traffico ha origine dai risultati della ricerca organica, per esempio Google), referral, diretto, cpc, shop o altri mezzi personalizzati e personalizzabili.

Comprendere da dove viene generato il traffico verso il tuo Sito eCommerce, può aiutarti a decidere dove concentrare il tuo impegno pubblicitario e come ottimizzare i contenuti del tuo sito internet.

La frequenza di rimbalzo
Monitorare la percentuale di visite durante la quale un visitatore esce dalla stessa pagina in cui è entrato, può farti comprendere, per esempio, perchè ricevi tante visite con poche conversioni.

E’ infatti importante sapere che se la percentuale è alta, molto probabilmente la pagina di destinazione può non essere conforme con i contenuti che il visitatore sta cercando.

Google Analytics: visita il sito ufficiale, clicca qui.

Basta un click, condividi questo articolo con i tuoi amici