Basta un click, condividi questo articolo con i tuoi amici

 

Anche nel 2016 come nell’anno precedente (2015) il fatturato dell’eCommerce ha registrato la crescita a due cifre: +10%


L’eCommerce cresce ancora

Nel report annuale pubblicato da Casaleggio Associati (www.casaleggio.it) viene evidenziato come l’eCommerce continua a crescere anche sul mercato italiano. Infatti lo scorso anno (2016) il fatturato in Italia ha raggiunto quota 31,7 miliardi di Euro.

Fatturato eCommerce 2017

1. Come viene distribuito il fatturato del 2016?

  • Turismo 31%
  • Centri Commerciali 10%
  • Assicurazioni 6%
  • Elettronica 2,9%
  • Alimentare 2,4%
  • Editoria 2%
  • Moda 1,9%
  • Casa e Arredamento 0,5%
  • Salute e Bellezza 0,3%
  • Tempo libero (gioco online) 43%

Rispetto all’anno precedente (2015) sono diversi i settori in crescita, vediamo quali:

  • Turismo +1%
  • Centri Commerciali +2%
  • Alimentare +0,5%
  • Editoria +0,2%
  • Moda +0,3%
  • Salute e Bellezza +0,1%

Mentre i settori in calo sono:

  • Elettronica -0,1%
  • Tempo libero -4%

2. Quali sono i trend dell’eCommerce?

Tra i vari trend dell’eCommerce evidenziati nel report annuale riporto quelli che secondo me sono più “importanti”:

  • Vendita all’estero
    È il momento di espandere il proprio business sfruttando la vendita all’estero perché la spesa online internazionale prevede di raggiungere i mille miliardi di dollari entro il 2020. Non farsi trovare impreparati è fondamentale per espandere le attività oltre confine.
  • Frictionless Payments
    Letteralmente significa “Pagamenti senza attrito“. Uno dei motivi più frequenti che porta l’utente ad abbandonare il carrello è perché non trova il metodo di pagamento che più preferisce. D’ora in poi sarà sempre più importante proporre metodi di pagamento innovativi, semplici e rapidi. Nei prossimi anni nasceranno nuovi sistemi di pagamento in grado di semplificare e velocizzare gli acquisti online e diremo addio al contante.
  • Actionable Data
    Aumentare le conversioni analizzando i dati raccolti da più fonti. Ogni sito eCommerce dovrà implementare nuovi metodi di analisi dei dati raccolti che siano in grado di leggere i dati in modo intelligente per attuare le strategie.
  • Customer centric, Ondemand service
    Il cliente diventa sempre più esigente e “pretende” di ricevere il massimo durante l’acquisto online. Per questo motivo sempre più siti online offriranno, ad esempio, metodi di spedizione più personalizzati alle reali esigenze del cliente magari facendogli scegliere giorno e orario di consegna.
  • Intelligenza artificiale e Chatbot
    Ecco, ci siamo….la Chatbot sarà una delle novità innovative di quest’anno.
    Cos’è la ChatbotDa Wikipedia: sono dei programmi che simulano una conversazione tra robot e essere umano. Questi programmi funzionano o come utenti stessi delle chat o come persone che rispondono alle FAQ (frequently asked question) delle persone che accedono al sito. Lo sviluppo di chatbot è ad uno stadio bassissimo. La loro capacità di colloquiare in modo lineare e congruo è limitata, tuttavia il loro impiego risulta già da ora più che utile. Fin dai primi sviluppi della scienza informatica, in collaborazione con altre discipline, gli studiosi hanno cercato di riprodurre, attraverso l’ausilio di macchine, processi cognitivi tipicamente umani.

3. Com’è la situazione del marketing online?

Nel report di Casaleggio si legge “la promozione online del brand continua ad essere un’attività critica per la maggior parte delle aziende eCommerce italiane per il 2017.” e la percentuale di queste aziende è decisamente alta: 58%

Promozione brand online 2017
Su quale attività di marketing online investono di più le aziende in Italia? Il keyword advertising continua ad essere l’attività di marketing online preferita.

Distribuzione attività marketing advertising 2016

Dove investiranno le aziende eCommerce italiane nel 2017?

  • Marketing e Promozione 33%
  • User experience 20%
  • Tecnologia 13%
  • Internalizzazione 9%
  • Mobile e Marketing Automation 6%
  • Logistica 2%
  • Customer care 2%
  • Altro 4%
  • Nessun investimento 6%

4. Quanto fatturano le aziende italiane all’estero?

Il fatturato estero delle aziende italiane nel 2016 hanno registrato in media un +2% rispetto al 2015 (27%). Ovviamente c’è differenza tra un’azienda con sedi all’estero o appartenente ad una multinazionale oppure con sito multilingua. Prevedibile invece la decrescita del fatturato delle aziende che vendono in altre Nazioni con sito in lingua italiana.

Fatturato estero aziende italiane 2016

In quali Paesi vendono di più le aziende eCommerce italiane?

  • Francia 20%
  • Germania 18%
  • Regno Unito 15%
  • Spagna 11%
  • Nord Europa 10%
  • Stati Uniti 10%
  • Svizzera 8%
  • America Latina 3%
  • Cina e Giappone 2%
  • Africa 1%
  • Altri Paesi Asiatici 4%

5. I Marketplace…com’è la situazione in Italia?

Il 2016 ha registrato un dato positivo riguardo la vendita sui Marketplace, infatti il 57% delle aziende eCommerce italiane vende sui Marketplace come Amazon, eBay e Alibaba nonostante l’elevata competizione e la bassa marginalità.

6. Il fatturato del Mobile è in continua crescita: +4%

Dal 2012 al 2016 le vendite da Mobile sono cresciute del 21%, una crescita inarrestabile che “costringe” le aziende eCommerce italiane a pensare a nuovi investimenti per vendere da mobile. Tra le attività prioritarie delle aziende eCommerce italiane per aumentare le vendite da mobile ci sono:

  • Sito mobile 33%
  • App Smartphone 19%
  • App tablet 6%
  • Mobile advertising 3%
  • Altro 3%

7. Quali sono i Social Network preferiti dalle aziende eCommerce italiane?

Facebook resta al primo posto con il 72%, al secondo posto c’è Instagram con 37% che supera Youtube al 32% e a seguire tutti gli altri: LinkedIn 20%, Twitter 11%, Pinterest 10%, Google+ e WeChat 6%, Snapchat 3%.

8. Metodi di Pagamento più utilizzati nelle vendite OnLine

La carta di credito resta il metodo più utilizzato per ovvi motivi: velocità, sicurezza e semplicità. Ma vediamo insieme quali i metodi di pagamento in ordine:

  • Carta di credito 43%
  • Digital Wallet 27%
  • Bonifico e Contrassegno 13%
  • Mobile e SMS 1%
  • Altri 3%

9. Quali saranno i settori in crescita nel 2017?

Ecco i settori nei quali è prevista la crescita nel 2017:

  • Alimentare +38%
  • Salute e Bellezza +31%
  • Casa e Arredamento +29%
  • Moda +28%
  • Centri Commerciali +26%
  • Editoria +18%
  • Assicurazioni +9%
  • Turismo +9%
  • Elettronica +4%
  • Tempo Libero +2%

I dati dimostrano che l’eCommerce è la vera opportunità per aumentare il fatturato di un’azienda. E tu cosa aspetti? Contattami e parlami del tuo progetto eCommerce: clicca qui.

Parliamone, discutiamone…scrivi il tuo commento!

 

Basta un click, condividi questo articolo con i tuoi amici